Associazione Pietrevive

Come sostenerci

Dall'adozione a distanza di un bambino, all'idea delle bomboniere solidali o alla semplice richiesta di un prodotto artigianale; tutti sono importanti aiuti alla missione in Ecuador





ADOZIONI A DISTANZA



per informazioni...

per maggiori informazioni

 

Per segnalare difetti, offrire suggerimenti, regalare un'idea ...
Scrivi al webmaster

 

Adozioni a distanza

Vai al sito Avsi

Pietre vive, in collaborazione con Avsi, propone adozioni a distanza per bambini da inserire nel progetto AEDI in Ecuador.
Oggi, inoltre, puoi avere la possibilità di raddoppiare la tua adozione grazie all'iniziativa "Aiutami a crescere!" della Cassa Rurale di Treviglio

 
 

Cosa è il sostegno a distanza

Il sostegno a distanza è una forma di solidarietà che consiste in un contributo economico stabile e continuativo destinato ad un beneficiario ben identificato, un certo bambino o ragazzo che in qualche Paese del mondo ha bisogno di cibo, medicine, scuola; nato in una famiglia da aiutare o che magari una famiglia non l'ha mai avuta.

Senza strapparlo alla sua terra, rispettando la sua cultura e anzitutto salvaguardando la sua dignità di persona umana, con il sostegno a distanza si può fare molto per lui. Si tratta di una scelta semplice, ma seria, perché lo spirito del sostegno a distanza presuppone l'intenzione di mantenere il proprio impegno almeno per qualche anno.

Il sostegno a distanza può essere sottoscritto da singole persone, famiglie, gruppi di amici, ma anche da scolaresche, aziende o amministrazioni locali, dando a tanti bambini la possibilità di un futuro migliore. Il sostegno a distanza consiste quindi in un aiuto materiale che contribuisce a migliorare le condizioni di vita di un bambino o ragazzo. Ma cibo, casa, salute, istruzione, aiutano la persona se vogliono dire anche sicurezza, amore, appartenenza, autostima.
Per questo, insieme agli aiuti materiali, garantiamo la presenza di persone che accompagnano il bambino nel suo percorso, persone che hanno a cuore, in tutto e soprattutto, il bene di ogni bambino, la sua dignità umana.

 

Come diventare sostenitore a distanza

Per chiunque desideri sottoscrivere un sostegno a distanza, approfittando dell'iniziativa "Aiutami a crescere!", è sufficiente recarsi presso uno qualsiasi degli sportelli della Cassa Rurale di Treviglio e compilare (avendo cura di fornire l’indicazione ECUADOR) l'apposito modulo che sarà inoltrato ad AVSI.
Per ricevere qualsiasi informazione o per chiedere il tramite di Pietrevive è possibile inviare una mail a info@pietrevive.org o chiamare Sergio (vicepresidente di Pietrevive) al numero 0363/815471

La quota per il sostegno a distanza è di 312 Euro all'anno. Il contributo può essere versato in un'unica soluzione o in quote trimestrali o semestrali Avsi invierà al sostenitore all'atto della sottoscrizione la documentazione iniziale del bambino: una scheda anagrafica, una sua foto e, qualora sia possibile, brevi informazioni sulla sua storia personale e una presentazione della realtà locale. Notizie che il sostenitore riceverà periodicamente, tramite aggiornamenti redatti dal responsabile di ciascun progetto. Riceverà inoltre “Buone Notizie”, il periodico gratuito dell'Associazione Avsi. In questo modo potrà rimanere costantemente aggiornato su tutte le iniziative in corso e su quelle future. Il trattamento dei dati personali è effettuato secondo quanto previsto dalla legge 675/96.

La durata del sostegno continua finché permane lo stato di bisogno o per la durata del progetto all'interno del quale il bambino è seguito. Tuttavia, per dare a quanti più possibile l'opportunità di aiutare i bambini in condizioni difficili, l'impegno per il sostegno a distanza è annuale, tacitamente rinnovato di anno in anno. Al termine di ogni anno il donatore può revocare la propria adesione dandone comunicazione scritta ad AVSI con almeno 60 giorni di preavviso in modo che AVSI possa provvedere ad affidare il bambino ad un altro sostenitore e a consentirgli così di continuare il percorso intrapreso. Le donazioni effettuate a favore di AVSI sono fiscalmente deducibili per privati e imprese. AVSI infatti è ONG ai sensi della legge 49/87 sulla cooperazione internazionale e ONLUS di diritto in base alla legge 460/97. Per la dichiarazione dei redditi è sufficiente conservare la ricevuta del bollettino o la contabile bancaria.

 

Associazione Volontari per il Servizio Internazionale

Vai al sito Avsi

un'amicizia dell'altro mondo

grazie al sostegno a distanza per molti bambini la vita può cambiare

AVSI Sostegno a distanza
Viale Carducci 85 - 47023 Cesena (FC)
e-mail Sostegno a distanza - www.avsi.org

Associazione Pietre Vive
Teresa e Francesco per l'Ecuador
24047 Treviglio (BG), Via T.Tasso 11

Lasciaci un saluto, firma il
libro degli ospiti!

Accessi dal 01.11.2004:
[an error occurred while processing this directive]

Per informazioni scrivi a: info@pietrevive.org
_ Ultimo aggiornamento: Sunday 31 January 2010